Mantova: APAM ottiene la certificazione per gestione sicurezza e salute dei lavoratori

Mantova, 12 MAR – Dopo la certificazione ISO 9001 ottenuta nel 1997 e la certificazione ISO 14001 sulla gestione ambientale nel 2003, l’inizio del 2015 porta ad APAM la certificazione relativa al sistema di gestione della sicurezza e della salute dei lavoratori BS OHSAS 18001:2007 che attesta
l’applicazione volontaria di un sistema che permetta di garantire un adeguato controllo della sicurezza e della salute dei lavoratori, oltre al rispetto delle norme in vigore in materia.
Negli ultimi anni APAM ha infatti implementato, e in seguito certificato, il proprio sistema di
gestione della sicurezza e della salute sul lavoro conformemente agli standard previsti dalla norma
BS OHSAS 18001:2007, investendo energie e risorse nell’eliminazione preventiva dei pericoli e nella riduzione delle probabilità di infortunio del personale durante lo svolgimento delle attività lavorative.
Un esempio su tutti la rimozione delle coperture contenenti amianto dai tetti degli edifici aziendali
per complessivi 10.000mq e il rifacimento delle coperture dell’officina che migliorano l’illuminazione naturale, l’isolamento termico e in generale la qualità dell’ambiente di lavoro per gli operai, nonché l’installazione di tre impianti di areazione nel sottotetto che migliorano il ricircolo dell’aria e quindi il microclima, rendendo l’officina APAM ancora più sicura, funzionale e all’avanguardia.
Costanti inoltre le attività finalizzate alla valutazione di ogni tipologia di rischio a cui i lavoratori possono essere soggetti durante lo svolgimento delle diverse attività: tra le più recenti le valutazioni del rischio rumore e del rischio vibrazioni a bordo autobus, finalizzate ad analizzare il comfort di guida degli autisti, e le valutazioni del rischio macchine utensili in officina che hanno portato ad introdurre adeguamenti ai macchinari utilizzati dagli addetti alla manutenzione al fine di prevenire il rischio di infortuni sul lavoro in un campo delicato come quello della riparazione dei mezzi.
Il raggiungimento delle certificazioni è per APAM solo l’inizio di un impegno costante nel
mantenimento di elevati standard qualitativi in tutti gli aspetti del proprio sistema di gestione: una ventina di persone tra responsabili del servizio di protezione e prevenzione e incaricati alla verifica quotidiana dell’adeguatezza degli interventi effettuati e dello svolgimento delle attività lavorative si occupano del monitoraggio continuo degli indicatori di qualità nei diversi campi al fine di controllare le prestazioni erogate ed individuare i relativi margini di miglioramento, nell’ottica di una crescita costante dell’Azienda che vada oltre il semplice adempimento normativo.