Lombardia: sabato 31 interventi di potenziamento tecnologico tra Brescia e Verona

Milano, 28 GEN – Importanti interventi di potenziamento tecnologico fra Brescia e Verona – in particolare nelle stazioni di Rezzato, Lonato, Desenzano del Garda-Sirmione e Peschiera del Garda
– sono in programma tra sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio.
Per consentire a Rete Ferroviaria Italiana di svolgere i lavori, sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio sono previste modifiche al programma di circolazione di alcuni treni delle linee Torino – Milano – Venezia/Trieste, Milano – Vicenza – Treviso – Udine, Brescia – Verona – Roma e Verona – Brescia – Bergamo – Lecco, con allungamento dei tempi di viaggio, variazioni di percorso, cancellazioni e sostituzioni dei treni con bus.
Informazioni di dettaglio nelle stazioni e su siti web trenitalia.com, fsnews.it e trenord.it.
Questo intervento rappresenta un’ulteriore tappa del percorso di ammodernamento tecnologico dei sistemi di gestione e controllo del traffico ferroviario dell’intero asse Torino – Milano – Venezia, con vantaggi in termini di:
• incremento della regolarità del traffico attraverso la gestione centralizzata da un’unica “cabina di regia” della circolazione ferroviaria sull’intera direttrice Torino – Venezia compresi i nodi metropolitani di Milano e Torino,
• miglioramento del processo di manutenzione dell’infrastruttura con sistemi informatici di diagnostica predittiva e della qualità dei sistemi di informazione e comunicazione alla clientela.
Investimento complessivo: oltre 760 milioni di euro.