Lazio: la stazione Ottavia nella mappa della street art di Roma insieme ad altri 330 murales

Roma, 30 APR – La stazione ferroviaria di Ottavia, sulla linea FL3 Roma – Viterbo, con il suo murales “dire no alla guerra e si alla cultura”, è stata inserita nella mappa della street art di Roma: 330 opere in 150 strade di 30 quartieri romani.

La mappa, realizzata dall’assessorato alla Cultura di Roma Capitale e da Zètema Progetto Cultura, sarà distribuita in 50 mila copie in tutti i punti turistici informativi di Roma.

L’idea è segnalare percorsi turistici alternativi a chi visiterà la Capitale: non solo arte classica e siti archeologici, ma anche arte contemporanea e urbana. Un nuovo itinerario che passa dai quartieri storici e centrali come Testaccio a quelli periferici come la stazione ferroviaria di Ottavia o il quartiere San Basilio.

Il murales, un tucano composto da una serie di scritte che rivendicano meno sovvenzioni alle guerre e più investimenti per la cultura, è stato realizzato grazie alla disponibilità di Rete Ferroviaria Italiana che ha concesso la parete accogliendo la proposta dell’Assessore alla Cultura del Municipio XIV Marco Della Porta.

Per i dettagli dell’iniziativa visita il sito turismoroma.it.