Lazio: da dicembre al via la sperimentazione dell’Alta Velocità dall’aeroporto di Fiumicino

Roma, 26 AGO – “La Regione Lazio ha giocato un ruolo decisivo per realizzare un ammodernamento concreto dei collegamenti dell’alta velocità ferroviaria con l’aeroporto di Fiumicino. Con l’avvio della sperimentazione da dicembre, concordata con i vertici di Trenitalia, di due coppie di treni ad alta velocità diretti da Fiumicino a Venezia, passando per Roma, Firenze e Bologna, abbiamo posto le basi per il rilancio competitivo del principale aeroporto internazionale italiano e dei trasporti verso la Capitale. Si tratta di un passo in avanti straordinario per il turismo, per il sistema dei trasporti su ferro nell’area metropolitana di Roma e per straordinarie città d’arte e di cultura come Firenze e Venezia. Di pari passo vanno gli impegni concreti del Governo che ha deciso, così come annunciato oggi, di stanziare circa un miliardo di euro per completare alcune opere inserite nella recente rimodulazione dell’accordo che abbiamo sottoscritto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per i quali avevamo chiesto risorse certe, come la gronda nord e altri interventi per aumentare la capacità di trasporto della rete ferroviaria. Si tratta di un importante riconoscimento per gli sforzi che stiamo facendo investendo nella “cura del ferro” e nell’ammodernamento dell’aeroporto di Fiumicino”.

Lo dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.