La Freccia: nel numero di luglio focus sulla Mostra Internazionale di Architettura di Venezia

Roma, 8 LUG – Nel numero di luglio de La Freccia focus di Luigi Prestinenza Puglisi sulla Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia. Per la XIV edizione – in programma fino al 23 novembre – una direzione artistica d’eccezione: il più intelligente e controverso architetto della scena internazionale, l’olandese Rem Koolhaas. Gli elementi che costituiscono l’architettura, le condizioni culturali e politiche che lo determinano: questo il fil rouge dato dall’artista alle due mostre principali. In particolare, con Monditalia, ha sviluppato uno studio sul Paese dalle mille contraddizioni.

Diva Sophia chiacchiera con La Freccia: “chi cerca suggerimenti non conosce bene se stesso. Il cinema è un’avventura che va affrontata con coraggio, serietà e grande forza interiore”. Alla vigilia dei suoi 80 anni, Sophia Loren sa bene cosa è il mestiere di attrice. La folla in delirio all’ultimo Festival di Cannes, il David di Donatello per l’interpretazione nella Voce umana di Cocteau, sono solo gli ultimi riconoscimenti alla carriera. Il ritratto di una diva che sta per uscire in un’opera autobiografica che non poteva che intitolarsi Ieri, oggi e domani.

Appuntamento con Andrea Bocelli, il 20 luglio, per la IX edizione del Teatro del silenzio, manifestazione di Lajatico, nel pisano. Con lui Placido Domingo. A La Freccia il tenore “moderno ma all’antica” anticipa il nuovo evento benefico Celebrity Fight Night Foundation. “Spero che il Teatro del Silenzio si tramuti anche quest’anno in una festa della e per la musica – racconta Bocelli – dedicata a tutti coloro che giungeranno nella mia Lajatico. La parola chiave della IX edizione è pathos”.

A La Freccia il vincitore del Premio Frecciarossa 1000, il direttore d’orchestra Wayne Marshall, spiega le combinazioni tra jazz e classica. Note esperte e armonie affascinanti, accompagnate dalla tromba di Fabrizio Bosso: “Ogni cosa oggi è più semplice grazie al progresso hi-tech – spiega il musicista – e nel mio campo con il computer si può scrivere e registrare. E il Frecciarossa è fantastico, non ci sono treni così in America. È il mio preferito”.

Vacanze scientifiche. L’estate avanza e La Freccia ha incontrato le migliori guide turistiche per quanto riguarda parchi naturali e oasi incontaminate: i ricercatori del CNR. Numerosi i consigli sui luoghi legati alla loro attività di ricerca, dai laghi alpini alle spiagge del Mediterraneo fino all’Etna e al Vesuvio.

Nell’universo FS Italiane le novità continuano: dopo il successo di Roma e Milano, Enjoy è sbarcato a Rimini. Con l’iniziativa Al mare in treno di Trenitalia e il car sharing Enjoy, l’estate nella capitale del divertimento è all’insegna dell’innovazione, del risparmio e del rispetto dell’ambiente.

Questo e altro su La Freccia, il mensile per i viaggiatori di Ferrovie dello Stato Italiane distribuito gratuitamente su tutti i Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e nei FrecciaClub.

La Freccia si legge anche sul web. Articoli, approfondimenti e interviste complete tramite QR code, nella sezione LaFreccia.MAG del sito web FSNews.it.

È possibile accedere ai contenuti interattivi in realtà aumentata scaricando l’App gratuita LaFreccia, disponibile per iOS e Android.