L’8 marzo arriva a Cagliari SoloWomenRun la corsa tutta al femminile tra sport e sociale

Cagliari, 12 FEB – Per la prima volta la SoloWomenRun, arriva a Cagliari, con una corsa tutta al femminile che si svolgerà domenica 8 marzo, giornata nella quale si celebra la Festa della Donna, sullo splendido lungomare cittadino con partenza ed arrivo nell’area antistante alla Stazione Marittima. L’evento è organizzato da 42K in collaborazione con Asd Bavisela. Il percorso comprenderà due tracciati, uno Open di 3,5 km, non competitivo ed aperto a tutte, da concludere correndo o passeggiando, e uno Challenge di 10 km, competitivo.

Il circuito SoloWomenRun abbina sport a responsabilità sociale. Il 50 per cento del ricavato dalle iscrizioni sarà devoluto all’Associazione Donne al Traguardo onlus. La corsa è realizzata grazie al supporto e alla collaborazione del comitato Fidal della Sardegna.

L’evento è stato presentato questa mattina alla sede del CTM alla presenza del sindaco Massimo Zedda, il presidente CTM Roberto Murru, il direttore generale CTM Ezio Castagna, il presidente della Bavisela Fabio Carini, la titolare della 42K Isa Amadi, la presidente del Centro Medico Diagnostico Sant’Antonio Gloria Floris e il presidente della Fidal Sardegna Sergio Lai.

TOP RUNNER – Nella Challenge gareggeranno tre atlete speciali: Valeria Straneo, vicecampionessa mondiale ed europea, Deborah Toniolo, campionessa europea con la squadra azzurra, e Claudia Pinna, atleta sarda con un ricco palmares nazionale e internazionale.

PERCORSO – Partenza e arrivo sono fissati davanti alla Stazione Marittima. Il circuito di gara sarà ripetuto tre volte dalle atlete impegnate nel Challenge per un totale di circa 10 Km ed una volta dalle atlete impegnate nella prova non competitiva. Lo start sarà all’interno dell’area portuale, accanto all’info point in Calata Azuni. Le partecipanti imboccheranno via Roma, attraverseranno piazza Deffenu, proseguiranno in viale Cristoforo Colombo e svolteranno in via Caboto, per inserirsi nella pista ciclabile di Su Siccu e da qui prendere la nuova passeggiata a mare che costeggia la base della Marina Militare che le porterà fino al molo Ichnusa. Da qui si tornerà attraverso la calata Darsena al punto di partenza. Il fondo è un misto di lastricato, asfalto e legno, privo di particolari asperità e totalmente in piano.

ISCRIZIONI – Per la gara competitiva di 10 km è attiva l’iscrizione on line sul sito bavisela.it e, inoltre, dal 16 febbraio è possibile iscriversi a Cagliari, presso il Centro medico diagnostico Sant’Antonio di via Fadda 14 (lun-ven, dalle 15 alle 19 e il 6 e 7 marzo dalle 10 alle 19) sia per la gara competitiva (Challenge) che per quella non competitiva (Open) a passo libero e aperta a tutti. Le tariffe sono rispettivamente di 12 e 10 euro.

Ci si potrà iscrivere anche l’8 marzo, prima della gara, dalle 8.30 alle 9.30 all’ info point, alla tariffa di 15 euro per la Challenge e sempre 10 per la Open.

SPONSOR – La Cagliari SoloWomenRun è resa possibile grazie al sostegno del Centro Medico Diagnostico Sant’Antonio, che per primo ha sposato pienamente l’iniziativa con grande entusiasmo, e degli altri sponsor principali (Diadora, CTM Spa, Tiscali, T-Hotel e Iperpan). Un contributo importante in qualità di partner commerciali dell’evento arriva anche da Bresca Dorada, Cantine Mancini, Annatheis, Nadir, Toni&Guy.

PROGRAMMA – Ore 8.30: Ritrovo giuria e concorrenti. Apertura segreteria per iscrizioni e ritiro pettorali. Ore 9.45 chiusura iscrizioni e termine ultimo per ritiro pettorali . Ore 10 partenza Cagliari SoloWomen Run Open. Ore 10.45 partenza Cagliari SoloWomen Run Challenge
Ore 12.00 premiazioni.

PREMI – Per le prime tre classificate della Challenge e le vincitrici di categoria Fidal, medaglie SoloWomenRun special edition, omaggio by Annatheis (via Alghero 52, Cagliari) e omaggio by Cantine Mancini (via Madagascar 17, Olbia). Per le prime tre classificate della Challenge nate a Cagliari trattamenti omaggio by Toni&Guy Cagliari (via Alghero 36/A). Per le vincitrici di categoria Fidal della Challenge omaggi by Diadora, CTM e Nadir (via Alghero 18, Cagliari). Per la prima al traguardo della Open, un abbonamento Adsl by Tiscali e un omaggio by Cantine Mancini e Diadora. Per la più giovane e la meno giovane iscritta alla Open, omaggi by CTM e Nadir. Per i gruppi più numerosi omaggi by Bresca Dorada (Loc. Cann’e Frau, Cagliari) e Cantine Mancini.
Il T-Hotel, inoltre, offrirà il pernottamento per due persone in camera doppia con colazione, la notte tra il 7 e l’8 marzo, alle prime cinque iscritte fuori provincia di Cagliari che ne faranno richiesta alla mail info@bavisela.it.

MEDIA – Durante la corsa sarà realizzato un servizio fotografico e un video che saranno pubblicati sulla pagina Facebook Solo Women Run e sul sito bavisela.it, dove saranno online anche le classifiche. Grazie all’ accordo avviato tra Bavisela e @EverywhereSport tutte posso scaricare gratuitamente l’app che offre piani d’allenamento sviluppati appositamente da un personal trainer qualificato, per preparare al meglio la gara.