In Liguria dall’11maggio parte la Settimana della Prevenzione per le donne

Genova, 8 MAG – Fatti un regalo con la Settimana della Prevenzione è l’iniziativa presentata a Genova durante un convegno appositamente organizzato dal Comitato Pari Opportunità Liguria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Si tratta di una proposta nuova nel suo genere, avviata in via sperimentale nel capoluogo ligure, che prevede una settimana dedicata a visite di prevenzione senologiche gratuite, svolte dai medici oncologi della LILT, nei locali attrezzati messi a disposizione dalla Direzione Sanitaria Territoriale di RFI nella sede di Genova Piazza Principe, nelle ore pomeridiane da lunedì 11 a venerdì 15 maggio 2015.

L’iniziativa di prevenzione

Le donne destinatarie dell’iniziativa hanno un’età compresa tra i 45 e i 49 anni, fascia a ridosso di quella prevista per lo screening regionale (50 anni), che potrà eventualmente essere ampliata fino a comprendere i 42 anni. Le lavoratrici riceveranno, via mail, l’invito con i dettagli dell’iniziativa. La Direzione Regionale dell’INAIL, partner del progetto, fornirà consulenze medico/tecniche in tema di prevenzione e sulla corretta postura da adottare nei luoghi di lavoro.

L’iniziativa è promossa dal Comitato come “Progetto di azione positiva 2015”, col patrocinio della Consigliera di Parità della Città Metropolitana di Genova, Raffaela Gallini e in collaborazione con la LILT, Lega Italiana Lotta contro i Tumori Sezione di Genova, l’INAIL Direzione Regionale Liguria e l’Unità Sanitaria Territoriale Torino – Genova di Rete Ferroviaria Italiana, si rivolge alle colleghe delle Società del Gruppo FS Italiane con sede di lavoro a Genova.

La Consigliera di Parità della Provincia di Genova (rappresentante della Consigliera Nazionale di Parità agli incontri Frecciarosa per le donne del Gruppo FS Italiane), ha valutato l’iniziativa una “buona prassi” aziendale esprimendo la volontà di sostenerla con il proprio patrocinio.