In Calabria arrivano i primi 3 Swing, il nuovo treno diesel dedicato ai pendolari

Catanzaro, 22 DIC – Oggi il viaggio di presentazione alla stampa, da Catanzaro Lido a Soverato, con a bordo, per la Regione, il Presidente Gerardo Mario Oliverio e l’Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno, per Trenitalia, il Direttore della Divisione Passeggeri Regionale, Orazio Iacono e il Direttore Regionale Calabria, Piero Mannarino.

Lo Swing presentato oggi, primo dei tre esemplari che circoleranno in Calabria, viaggerà prevalentemente sulla linea dorsale jonica.

Gli Swing sono progettati e realizzati secondo le più avanzate concezioni di ingegneria, con accessori e dotazioni tecnologiche all’avanguardia, tali da elevare gli standard in materia di affidabilità, puntualità, confort, security e informazione ai passeggeri.

Realizzati dall’azienda polacca Pesa, sono moderni convogli alimentati a gasolio con un’offerta complessiva di 312 posti (di cui 159 a sedere), destinati a viaggiare sulle linee non elettrificate.

Possono raggiungere la velocità di 130 chilometri orari e sono dotati di monitor e apparati audio per una migliore comunicazione con i passeggeri.

Inoltre, sei telecamere interne e quattro esterne garantiscono una videosorveglianza costante su tutto il treno, a maggiore tutela della sicurezza dei viaggiatori.

La nuova livrea esterna, che contraddistingue l’intera flotta regionale dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, è caratterizzata dal contrasto cromatico tra lo sfondo antracite opaco e le marcate “pennellate” di colore.

I treni Swing sono un ulteriore tassello per il rinnovo della flotta regionale che Trenitalia sta dedicando ai pendolari attraverso un programma nazionale che prevede un investimento di 3 miliardi di euro che si traduce in 200 nuovi treni e 235 convogli completamente rinnovati.