Il Gruppo FS Italiane sostiene #ioleggoperché in occasione della Giornata Mondiale del Libro

Roma, 20 APR – Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane offrirà il proprio sostegno al progetto dell’AIE, Associazione Italiana Editori, #ioleggoperché, che si svolgerà il prossimo 23 aprile in occasione della Giornata Mondiale del Libro.

Sui treni regionali Trenitalia e su alcune Frecce in viaggio in tutt’Italia, mille Messaggeri dell’iniziativa consegneranno gratuitamente libri della speciale collana dedicata. Nelle carrozze bistrot di tre Frecciarossa, in particolare, i viaggiatori potranno incontrare tre scrittori italiani, che saranno a disposizione di quanti vorranno incontrarli e conoscerli: Cristiano Cavina viaggerà sul Frecciarossa 9614 fra Roma e Milano (9.00 – 11.55), Diego De Silva sul Frecciarossa 9622 fra Napoli e Roma (9.40 – 10.50) e Andrea Vitali sul Frecciarossa 9602 fra Milano e Torino (9.05 – 10.05).

I tre autori, insieme ad altri, saranno ospiti, la sera del 23 aprile, del programma televisivo dedicato a #ioleggoperché, in onda su Rai3 alle 21.05. In quell’occasione potranno anche raccontare il viaggio in treno e la loro esperienza.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è impegnato da tempo a sostenere eventi e iniziative culturali, ponendosi in questo percorso al fianco di istituzioni di fama internazionale come la Biennale di Venezia, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (di cui il Gruppo è socio fondatore), le Scuderie del Quirinale e il Palazzo delle Esposizioni di Roma.

L’attenzione al mondo della cultura, per un grande gruppo industriale come FS Italiane, da sempre leva decisiva per lo sviluppo economico e sociale del Paese, attraverso il contatto quotidiano con milioni di cittadini, rappresenta una vocazione naturale.