Furto di cavi di rame nella stazione di Cosenza. In mattinata rallentamenti e cancellazioni

Cosenza, 23 APR – Sulla linea Cosenza – Paola è tornata progressivamente alla normalità in tarda mattinata la circolazione dei treni, rallentata dalle prime ore del giorno per un furto di cavi di rame necessari al funzionamento dei sistemi di gestione del traffico ferroviario.

Il furto, avvenuto durante la notte nella stazione di Cosenza, ha provocato l’immediata segnalazione di mancato funzionamento degli apparati nella sala di controllo della circolazione.

Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, intervenute per ripristinare le condizioni di efficienza dei sistemi tecnologici, hanno lavorato per consentire ai treni di tornare a viaggiare regolarmente.

Le conseguenze:

otto treni regionali cancellati per l’intero percorso o per parte del tragitto;
altri nove treni con ritardi compresi tra 15 minuti e quasi due ore.

Per garantire la mobilità sono stati attivati anche servizi sostitutivi con autobus tra le stazioni di Cosenza e Castiglione Cosentino.

RFI ha presentato denuncia contro ignoti.