Furto di cavi di rame: circolazione rallentata per tre ore sulla FL1 Fiumicino-Roma-Orte

Roma, 30 APR – Sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria sulla linea FL1 Fiumicino Aeroporto – Roma – Orte, rallentata dalle 11.10 alle 14.45, per un ennesimo furto di rame fra le stazioni di Settebagni e Monterotondo.
Gli effetti sulla circolazione: 18 regionali hanno registrato ritardi fino a 40 minuti, 4 treni sono stati cancellati e 34 sono stati limitati nel loro percorso.
Le squadre d’emergenza di Rete Ferroviaria Italiana hanno provveduto al reintegro del materiale rubato e al ripristino del corretto funzionamento degli impianti.
Incursioni continue a volte per un misero bottino. Sempre pesanti invece le conseguenze, sia economiche sia in termini di ritardi dei treni, per i viaggiatori e l’Azienda.

In casi come questo i segnali lungo i binari si predispongono al rosso, provocando l’iniziale stop dei treni. Il guasto viene immediatamente segnalato alla Sala operativa e la circolazione prosegue poi, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli e in totale sicurezza.
Rete Ferroviaria Italiana sporgerà denuncia contro ignoti.