FS Italiane: firmato Facility Agreement per un ammontare complessivo di 1,5 miliardi di euro

Roma, 25 MAG – Ferrovie dello Stato Italiane ha firmato oggi un Facility Agreement, di tiporevolving e committed – ovvero una linea di credito rotativa con impegno irrevocabile delle banche – di ammontare complessivo pari a 1,5 miliardi di euro. La facility è stata interamente sottoscritta da un pool di 6 primari istituti finanziari nazionali e internazionali, a seguito di una gara tra 16 istituti finanziari indetta nel mese di febbraio da FS.

Gli Underwriters Mandated Lead Arrangers and Bookrunners dell’operazione sono: BNP Paribas, Cassa Depositi e Prestiti, Crédit Agricole Corporate and Investment Bank, ING Bank, UBI Banca e UniCredit.

I sottoscrittori hanno avviato la sindacazione a inizio maggio e l’operazione ha ricevuto un notevole interesse da parte del mercato, chiudendo oversubscribed. A seguito della fase di sindacazione sono entrate ulteriori 4 banche per un numero complessivo di 10 istituti finanziatori.

La facility ha una durata pari a tre anni e i proventi saranno utilizzati per le generali attività del Gruppo FS, inclusi investimenti infrastrutturali e in materiale rotabile.