Friuli Venezia Giulia: le azioni di Trenitalia per migliorare la puntualità dei treni regionali

Trieste, 6 FEB – Allo scopo di migliorare la puntualità dei treni regionali e il servizio di informazioni ai viaggiatori, la Direzione Regionale di Trenitalia ha incrementato il proprio presidio nella sala operativa che controlla e monitora il traffico regionale.
Ha inoltre previsto servizi di scorta ad alcuni treni per la verifica diretta di alcune problematiche. Ha nuovamente sensibilizzato tutto il personale di scorta ai treni a informare tempestivamente ed esaurientemente i viaggiatori, a questo proposito la sala operativa regionale sussidierà costantemente il personale di bordo per fornire tempestivamente notizie in caso di perturbazioni della circolazione.
Nell’odierna mattinata la circolazione si è svolta con regolarità, a eccezione dei treni regionali 6013, 6015 e 6017 della linea Tarvisio – Trieste che hanno registrato rispettivamente 19, 17 e 10 minuti di ritardo in arrivo nel capoluogo regionale, a causa di un guasto al sistema di controllo della marcia dei treni di una corsa raschia-ghiaccio nel primo caso e di un treno merci per gli altri due.
Nel pomeriggio il treno 6018 Trieste – Tarvisio ha registrato un ritardo di 30 minuti per il trasbordo dei viaggiatori a Udine su un materiale rotabile idoneo alla nevicata in atto fra Carnia e Tarvisio.