Ferrovie Turistiche Italiane: treno storico a vapore per eventi a Mortara (PV)

Brescia, 20 SET – Mentre l’autunno è alle porte, il treno storico a vapore è sempre attivo sui binari lombardi per un’altra manifestazione all’insegna della cultura, della storia e dei prodotti tipici. Con la voglia di uscire ancora di casa per assaporare gli ultimi tepori estivi, il prossimo appuntamento è per Domenica 25 settembre, per avere ancora l’opportunità di viaggiare a bordo di un originale convoglio d’epoca trainato da una vaporiera del 1913 (ormai ultracentenaria!), una degli ultimi esemplari rimasti in Italia ed oggi facente parte del parco storico della Fondazione FS. La meta del nostro viaggio stavolta sarà Mortara, in provincia di Pavia, per lo storico “Palio e Sagra del salame d’oca”, con un interessante programma di appuntamenti gastronomici, storici, folcloristici e culturali legati al famoso palmipede. Dopo il viaggio con l’anziana ma ancora arzilla locomotiva e le sue carrozze degli anni ’30 con i classici sedili in legno che ricordano tempi ormai passati, i numerosi viaggiatori attesi potranno immergersi nell’allegra e festosa atmosfera del borgo lomellino. Accolti dalle numerose manifestazioni a tema, non ci sarà che l’imbarazzo della scelta, a partire dal Corteo Storico al Palio del Gioco dell’Oca ed all’esibizione degli Sbandieratori, senza dimenticare la Mostra del Palmipede con la presentazione degli animali più belli. Da non perdere una visita tra le numerose bancarelle che offrono anche la possibilità di spuntini con prodotti tipici a base d’oca, tra cui il celebre salame, mentre, per chi desidera gustare meglio i sapori lomellini, un’occasione da non perdere è “O…Che bontà”, Salone dell’Oca e del Gusto, che prevede, in Piazza Vittorio Emanuele II, speciali degustazioni e menu a tema. Il programma della giornata prevede pertanto la partenza dalla stazione ferroviaria di Milano Lambrate alle ore 8,30, transitando da Milano Rogoredo (ore 8,40) e Pavia (ore 9,35) per arrivare poi a Mortara verso le ore 10,45 in tempo per immergersi nella festa. Nel pomeriggio il rientro da Mortara è fissato alle 17,30 con fermata sempre anche a Pavia (18,35), Rogoredo (19,20) ed infine in Centrale alle 19,35. Si ricordano anche le successive manifestazioni del 2016 che prevedono altri treni a vapore da Milano il 2 ottobre (“Tra storia e Fede in Valsesia”, con destinazione Varallo), il 16 ottobre (diretti in Valtellina per la Mostra del Bitto di Morbegno) mentre altri tre treni speciali (non a vapore seppure comunque d’epoca) porteranno alla scoperta delle magiche atmosfere dei Mercatini di Natale di Trento, grazie alla collaborazione ed al contributo dell’APT del capoluogo trentino.
Per ulteriori informazioni e maggiori dettagli: Ferrovie Turistiche Italiane / Cell. 338 8577210 / e-mail: fti@ferrovieturistiche.it Per il programma dettagliato della giornata: www.ferrovieturistiche.it (home page: PROSSIMI EVENTI)