Ferrara: firmato protocollo d’intesa per la riqualificazione delle aree limitrofe alla stazione ferroviaria

Ferrara, 26 GIU – E’ stato sottoscritto ieri, mercoledì 25 giugno a Milano, nell’ambito della manifestazione EIRE (Expo Italia Real Estate) Fiera Milanocity, il protocollo d’intesa tra Ferrara Immobiliare SPA Società di Trasformazione Urbana e FS Sistemi Urbani srl, società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, anche in rappresentanza delle società Rete Ferroviaria Italiana e Ferrovie dello Stato Italiane, per l’elaborazione di un Masterplan e di uno studio di fattibilità economica, del comparto urbano intorno alla stazione ferroviaria di Ferrara.

L’obiettivo dell’accordo è la redazione del Piano di Recupero di iniziativa pubblica volto alla valorizzazione dell’area della stazione ferroviaria e alla riqualificazione delle aree ferroviarie dismesse limitrofe. L’ambito urbano oggetto di studio è costituito da comparti fortemente identificabili e diversi per caratteristiche e proprietà. Le dinamiche pianificatorie che hanno investito tali aree ne hanno condizionato negli anni, la configurazione socio economica consegnando oggi all’amministrazione un quadro d’insieme che necessità di un forte impegno a individuare le strategie e i protagonisti nell’ottica della rigenerazione urbana. Solo un progetto organico, integrato con la restante parte della città entro mura e coordinato direttamente dall’Amministrazione Comunale potrà consentire la riqualificazione e lo sviluppo futuro, anche a beneficio dei proprietari delle aree limitrofe. All’incontro di ieri a Milano erano presenti per l’amministrazione comunale l’assessore Roberta Fusari e Davide Tumiati, amministratore unico della Società di Trasformazione Urbana Ferrara Immobiliare, che ha firmato l’atto.