Dal prossimo dicembre previsti due nuovi collegamenti diretti da Stia (AR) a Firenze

Firenze, 21 MAG – Una nuova coppia di treni collegherà Stia a Firenze, garantendo un servizio diretto fra l’area del Casentino e il capoluogo toscano. I due treni saranno attivati dal prossimo dicembre.

Richiesti dalla Regione Toscana, i nuovi treni, la cui introduzione è stata già deliberata dalla Giunta Regionale, saranno effettuati con convogli e personale TFT per conto di Trenitalia.
Tale modalità è stata confermata dal nuovo Contratto di Servizio fra Regione Toscana e Trenitalia, che prevede per quest’ultima la possibilità di offrire servizi su rete RFI servendosi anche di altri operatori ferroviari.

In pratica il treno TFT proveniente da Stia, una volta giunto ad Arezzo, proseguirà il proprio viaggio fino a Firenze utilizzando i binari di Rete Ferroviaria Italiana.

Il nuovo collegamento, i cui orari sono in corso di definizione, partirà da Arezzo attorno alle 8.15 e avrà destinazione finale Firenze SMN, dove arriverà prima delle 9.30.
Per il viaggio di ritorno la partenza da Firenze SMN è prevista dopo le 12.00. Entrambe le corse effettueranno una fermata intermedia nel Valdarno e una nella stazione porta di Firenze Campo Marte.

Dopo la sottoscrizione del nuovo Contratto di Servizio tra Regione Toscana e Trenitalia verranno definiti i dettagli conclusivi del nuovo collegamento, che potrà diventare operativo in occasione del cambio orario di dicembre e che, dopo una prima fase sperimentale, potrà essere ulteriormente rafforzato con una coppia di collegamenti nella seconda parte della giornata.