Con Tiemme i biglietti del bus si acquistano via sms. A Piombino e Grosseto la sperimentazione

Grosseto, 9 SET – Prosegue la sperimentazione di Tiemme sul territorio di Piombino e Grosseto del nuovo servizio di Mobile Ticketing sviluppato in collaborazione con i principali operatori di telefonia mobile.
Basta infatti un sms per acquistare un titolo di viaggio per muoversi su i bus di Tiemme, utilizzando i servizi di urbani di Piombino e Grosseto e le tratte da Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia per Grosseto.
Con Mobile Ticketing, disponibile per i clienti di Telecom Italia, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, non c’è bisogno di operazioni di pre-registrazione o dell’utilizzo di una carta di credito. Il costo del ticket, maggiorato di 0,20 centesimi rispetto alle tradizionali tariffe a bordo a cui si aggiunge il costo dell’sms che varia a seconda della compagnia e del piano tariffario dell’utente, viene scalato direttamente dal credito telefonico.
“Il nostro obiettivo è quello di garantire sempre maggiori servizi a favore della nostra utenza – spiega Piero Sassoli, Direttore Generale di Tiemme Spa – ed è fondamentale farlo a maggior ragione in un momento di crisi. Per questo abbiamo lanciato la sperimentazione del servizio di acquisto dei titoli di viaggio via sms, destinato poi ad allagarsi anche agli territori in cui operiamo nei servizi di Tpl, per offrire alla clientela un ulteriore canale di acquisto per i nostri ticket, che va ad aggiungersi a quelli tradizionali e a quelli via internet già in essere, così da contrastare anche il fenomeno dell’evasione tariffaria”.
Come funziona
L’acquisto del titolo di viaggio è semplice e immediato: prima di salire sul bus, è sufficiente inviare un sms con il testo PIOMBINO (oppure GROSSETO, MARINA o CASTIGLIONE) al numero 4860609. Il biglietto viene recapitato direttamente al cellulare da cui è partita la richiesta in pochi secondi, via SMS ed è valido dopo 5 minuti dall’inoltro della stessa e per i 70 minuti successivi.
In caso di verifica da parte del controllore è sufficiente mostrare il messaggino ricevuto sul proprio cellulare. L’acquisto va effettuato prima di salire a bordo e a far fede è l’orario di invio mentre, l’invio ritardato o l’invio direttamente a bordo, può essere sanzionato come “timbratura in presenza del verificatore”. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito di Tiemme su www.tiemmespa.it oppure quello di Mobile Pay www.mobilepay.it.
Servizi tecnologici per rendere sempre più facile l’accesso ai bus. Una nuova linea per l’Aeroporto di Fiumicino con due partenze al giorno per favorire il collegamento tra la Maremma e il più importante scalo aeroportuale italiano. E, inoltre, un’iniziativa, condivisa con le istituzioni del territorio, per cercare di alleviare le difficoltà registrate durate un’estate condizionata dalle bizze del meteo.
E’ questo l’impegno che Tiemme lancia per il territorio grossetano, attraverso tre nuovi servizi destinati a varie tipologie di utenza, da quella residente a quella turistica, passando gli studenti e i lavoratori/pensionati. Si tratta del nuovo Mobile Ticketing che consente di salire a bordo dei bus inviando un semplice sms; della nuova linea che collega con Fiumicino con fermate anche a Orbetello e al Porto di Civitavecchia e, infine, “Forza Sole”, l’agevolazione tariffaria con sconti sui biglietti per i bus diretti a Principina a Mare, Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia fino al 30 settembre, così da allungare la stagione estiva, sperando in un clima più clemente di quanto avvenuto finora.
Le iniziative sono state presentate oggi, lunedì 8 settembre, a Grosseto in una conferenza stampa a cui hanno partecipato Emilio Bonifazi, Sindaco di Grosseto, Fernando Pianigiani, assessore ai Trasporti della Provincia di Grosseto, Massimo Roncucci, Presidente di Tiemme, Marco Simiani, consigliere di amministrazione di Tiemme e Piero Sassoli, Direttore Generale di Tiemme.
“Il nostro obiettivo è sensibilizzare l’utenza all’uso dei servizi pubblici – ha spiegato Massimo Roncucci, Presidente di Tiemme Spa durante l’incontro con la stampa – e per questo spetta a noi dare delle risposte concrete alle esigenze del territorio. Per questo, attraverso tre diverse iniziative, mettiamo a disposizione nuovi servizi con i quali ci confrontiamo anche con le tecnologie che possono facilitare la fruibilità del trasporto pubblico da parte di diverse tipologie di clientela”.
Mobile Ticketing: sali a bordo del bus con un sms
Parte proprio dal territorio grossetano la sperimentazione di una nuova opportunità che permette di salire a bordo dei bus urbani e di alcune linee extraurbane in tutta praticità. Con il nuovo servizio Mobile Ticketing, sviluppato da Tiemme Spa in collaborazione con i principali operatori di telefonia mobile (Telecom Italia, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia), è possibile acquistare il biglietto per utilizzare i servizi urbani di Grosseto e Piombino, nonché le tratte da Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia per Grosseto, inviando un semplice sms. Il tutto senza bisogno di operazioni di pre-registrazione o dell’utilizzo di una carta di credito: l’acquisto del titolo di viaggio è semplice e immediato e va a scalare il credito telefonico dell’utente. Prima di salire sul bus, è sufficiente inviare un sms con il testo GROSSETO oppure PIOMBINO oppure MARINA oppure CASTIGLIONE al numero 4860609. Il biglietto viene recapitato direttamente al cellulare da cui è partita la richiesta in pochi secondi, via SMS ed è valido dopo 5 minuti dall’inoltro della stessa ed è utilizzabile per i 70 minuti successivi.
Al costo del titolo di viaggio viene applicato solo un incremento di 20 centesimi a cui si aggiunge quello dell’sms di richiesta (che può variare in funzione dell’operatore di appartenenza): un agevolazione, quindi, per coloro che non posso avere rapido accesso alle tradizionali rivendite autorizzate e non vogliono sostenere la maggiorazione prevista per la vendita dei titoli di viaggio a bordo. In caso di verifica da parte del controllore è sufficiente mostrare il messaggino ricevuto sul proprio cellulare. L’acquisto va effettuato prima di salire a bordo e a far fede è l’orario di invio mentre, l’invio ritardato o l’invio direttamente a bordo, può essere sanzionato come “timbratura in presenza del verificatore”.
Maremma più vicina all’Aeroporto di Fiumicino
E’ partito da poco più di un mese il nuovo collegamento in bus per l’Aeroporto di Fiumicino, sviluppato da Tiemme in sinergia con l’azienda privata Sit. I primi dati del nuovo servizio a prenotazione sono positivi e per l’utenza maremmana si tratta di un’opportunità in più per raggiungere l’Aeroporto di Fiumicino, con fermate anche al porto di Civitavecchia, che va a colmare il gap infrastrutturale determinato dalla carenza di altre tipologie di trasporti. Il servizio è infatti strategico sia per l’utenza residente, che vuole raggiungere la stazione marittima di Civitavecchia o l’hub aeroportuale romano per muoversi lungo rotte internazionali per motivi turistici o di lavoro ma anche, viceversa, per i turisti che possono raggiungere la Maremma attraverso un collegamento diretto, economico e sostenibile per l’ambiente.
La linea, che prevede due partenze quotidiane da Grosseto e Orbetello Scalo per un totale di 4 corse giornaliere tra andata e ritorno, si svolge a bordo di autobus Gran Turismo dotati di 54 posti a sedere, climatizzatore e wi-fi gratuito.
Le partenze da Grosseto sono fissate alle 7.30 e alle 15.15, sette giorni su sette, da Piazza Marconi (Stazione Fs). Per raggiungere l’aeroporto occorrono poco più di 2 ore. I transiti da Orbetello Scalo sono fissati alle 8.05 e alle 15.50; quelli dal Porto di Civitavecchia alle 9 e alle 16.45. Nel percorso inverso le partenze dall’Aeroporto di Fiumicino sono previste ogni giorno alle 9.45 e alle 14.30. Il capolinea del servizio è fissato alla Stazione Fs di Siena.
Per effettuare la prenotazione ed acquistare il ticket è possibile visitare i siti www.tiemmespa.it e www.sitbusshuttle.com nonché i punti vendita abilitati sul territorio.
Campagna “Forza Sole” per allungare la stagione fino al 30 settembre
Comune di Grosseto, Provincia di Grosseto e Tiemme hanno condiviso l’allungamento della stagione estiva fino al 30 settembre con la campagna “Forza Sole”. Visto il difficile andamento registrato nelle ultime settimane, le istituzioni del territorio e Tiemme hanno deciso di introdurre una riduzione tariffaria dei servizi di trasporto diretti dal capoluogo a Marina di Grosseto, Principina a Mare e a Castiglione della Pescaia.
L’accordo prevede un’agevolazione nell’acquisto del titolo di viaggio, così da favorire l’uso dei mezzi pubblici a favore, in particolare, delle fasce più deboli della popolazione e fornire alle attività e agli operatori turistici l’opportunità di un parziale recupero dalle difficoltà registrate durante la tormentata estate 2014.
Con “Forza Sole” l’utenza, sia residenziale che turistica presente sul territorio, potrà acquistare il biglietto del bus per raggiungere Marina di Grosseto o Principina a Mare al costo di 3 euro, anziché 3,60 euro, e quello per Castiglione della Pescaia a 5,50 euro anziché 6,60 euro. Il biglietto, acquistabile presso tutte le rivendite automatizzate di Tiemme, avrà durata giornaliera, senza limitazione di durata, e potrà essere utilizzato per la tratta di andata e ritorno.
L’utenza potrà utilizzare le consuete linee di Tpl, ovvero le linee urbane 10 (Grosseto-Marina di Grosseto e viceversa), 12 (Grosseto-Principina a Mare-Marina di Grosseto e ritorno) e 13 (Grosseto-Marina di Grosseto/via Pollino) e, inoltre, la linea extraurbana 1/G da Grosseto per Castiglione della Pescaia. Tutti i servizi seguiranno i nuovi orari invernali, in vigore proprio a partire da oggi (lunedì 8 settembre) sia per le tratte urbane che extraurbane: il dettaglio degli orari è consultabile sul sito web di Tiemme www.tiemmespa.it. Da lunedì 15 settembre scatterà invece l’orario scolastico, in coincidenza con la riapertura delle scuole.