Tar di Napoli sospende gara per TPL su gomma. Il 18 Camera di Consiglio per conferma provvedimento

Napoli, 5 DIC – Il Tar di Napoli ha sospeso gli atti della gara ristretta per l’affidamento dei servizi minimi del trasporto pubblico locale su gomma. Il decreto monocratico è stato pubblicato in data odierna. Il ricorso era stato presentato dalla società CTP – Consorzi Trasporti Pubblici di Napoli assistita dallo studio Malena&Associati.

Il giudice Amministrativo ha ritenuto che sussistono i presupposti per la concessione della sospensione richiesta dai ricorrenti e di censurare gli atti di gara che impedivano ai potenziali concorrenti di individuare soggetti con i quali costituire eventuali RTI/ATI o di formulare una richiesta di invito alla selezione per più lotti.

La Camera di Consiglio per la discussione della conferma del provvedimento cautelare adottato, sentita l’altra parte, è stata fissata per il prossimo 18 dicembre.