Cagliari: fino al 5 febbraio per manifestazione d’interesse servizio scooter sharing

Cagliari, 8 GEN – Gli operatori economici interessati avranno tempo fino alle 12 del prossimo 5 febbraio 2016 per presentare una manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di Scooter Sharing che il Comune di Cagliari intende avviare nel proprio territorio.

I candidati all’espletamento del servizio, dovranno indirizzare la propria richiesta a: Comune di Cagliari – Servizio Viabilità e Mobilità, Via Roma n.145 – 09124 Cagliari. Il plico, contenente la manifestazione di interesse e la documentazione richiesta dal relativo avviso pubblico, dovrà pervenire al Protocollo Generale di Via Crispi n.2 mediante recapito a mano, raccomandata o agenzia di recapito autorizzata.

Il servizio, che dovrà essere garantito con veicoli a motore, a due o tre ruote, da impiegare all’occorrenza e spendendo solo al momento dell’utilizzo, avrà la durata di otto anni, decorrenti dalla data del Verbale di avvio dell’esecuzione del contratto.

Tra i soggetti che presenteranno in tempo le candidature complete della documentazione richiesta, verranno individuati uno o più affidatari.

Ai veicoli impiegati nel servizio di Scooter Sharing sarà concesso, su tutto il territorio comunale, l’accesso alle Zone a Traffico Limitato (ZTL), previa registrazione delle targhe.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Servizio Mobilità, Infrastrutture Viarie e Reti ai contatti: 070/6778734 – garemobilita@comune.cagliari.it – protocollogenerale@comune.cagliari.legalmail.it.