Brescia, a settembre il Treno Blu riprende la sua attività al Lago d’Iseo e non solo

Brescia, 6 SETT – Si comunica che in questo mese di settembre riprenderanno le iniziative del “TrenoBLU – Treni Turistici per il Lago d’Iseo… e non solo”.
Sarà così di nuovo possibile recarsi anche ad interessanti manifestazioni in altre località lombarde e fuori regione, senza lo stress della guida nel traffico stradale e con la possibilità di viaggiare rilassati in compagnia di amici e parenti. Si ricorda che anche quest’anno l’iniziativa si svolge esclusivamente con treni storici a vapore, al traino di una sbuffante locomotiva del 1913 (oggi ultracentenaria) e con carrozze degli anni ’30 del secolo scorso, dai caratteristici sedili in legno, oggi preservate nel parco storico della Fondazione FS.
Da evidenziare quindi i vari appuntamenti che caratterizzeranno questo scorcio di fine estate ed inizio autunno: – si riparte il 25 settembre con il “Palio e Sagra dell’Oca di Mortara” da Milano e Pavia alla scoperta delle piacevoli ed originali manifestazioni legate all’animale simbolo della Lomellina; – si continua il 2 ottobre per “Tra storia e fede in Valsesia” da Milano e Novara con destinazione Varallo con il suo piacevole centro storico ed il suo scenografico Sacro Monte; – altro appuntamento per il 16 ottobre partendo ancora da Milano e poi da Monza e Lecco con meta la “109a Mostra del Bitto a Morbegno”, per degustare le eccellenze enogastronomiche della Valtellina.
Chiusa quindi la stagione dei treni a vapore, il 2016 si concluderà in seguito, come consuetudine da anni, con i tre treni storici elettrici per i Mercatini di Natale a Trento del 27 Novembre oltre che 4 e 8 Dicembre in partenza da Milano, Lecco, Bergamo e Brescia.