Brescia: tra musica e cabaret festeggiato il secondo anno della metropolitana

Brescia, 26 FEB – A due anni dalla sua inaugurazione, il Comune di Brescia e il Gruppo Brescia Mobilità vogliono festeggiare, assieme a tutta la città, il secondo compleanno della metropolitana più bella del mondo.
Domenica 1° marzo tutta la metro sarà in festa a partire dalle 15.30 con Cantametro. Grazie a questa iniziativa, i treni e le principali stazioni diventeranno palcoscenici d’eccezione per dieci concerti gratuiti. A partire dalle 15.30 dieci cori si esibiranno in queste insolite location con un repertorio variegato e adatto ad ogni tipo di pubblico: dalla musica gospel alla musica rinascimentale, dalla musica polifonica a quella popolare fino ad arrivare alla musica moderna.
I cori di voci miste Ars Ludica e Cantores Silenti animeranno la stazione Volta, le voci miste del coro Alabarè e le voci femminili del coro Controcanto si esibiranno presso la fermata FS, le voci femminili del coro G.P. Maggini e le voci miste del coro Voci di Zefiro ravviveranno la stazione Vittoria, le voci miste di Amodonostro e One Soul Project canteranno nella stazione di San Faustino, mentre le voci maschili del coro Erika e le voci miste di Akantus porteranno la musica sui treni della metro. La musica riempirà gli eleganti spazi delle stazioni e si diffonderà anche a bordo dei treni, per creare una punteggiatura sonora, ora sottofondo e ora indiscussa protagonista, che evidenzierà la bellezza, l’innovazione e la modernità di questa grande opera bresciana.
E la festa non finisce qui. Il gran finale è atteso per le 18 in piazza Vittoria, dove i cori si riuniranno e daranno vita a un’intensa e vibrante esibizione collettiva. Dopo i saluti istituzionali, Vincenzo Regis dedicherà proprio alla metropolitana un breve show di cabaret creato ad hoc: le stazioni della metro, i loro utilizzatori abituali e occasionali, gli spazi e le abitudini dei passeggeri diventeranno protagonisti di un divertente e gustoso racconto nel quale luoghi comuni, macchiette e stereotipi si mescoleranno in modo brillante e sagace, grazie allo stile di Regis, artista particolarmente amato dai bresciani.
A due anni dal suo avvio la metropolitana di Brescia ha ottenuto successi e raggiunto obiettivi importanti ed è stata determinante nel portare Brescia al 5° posto nella classifica della mobilità
sostenibile in Italia (rapporto Euromobility 2014). Il suo avvento ha incrementato la media dei passeggeri dell’intera rete di trasporto pubblico, un trend molto significativo tuttora in continua
crescita, che pone Brescia in controtendenza con la media delle città italiane, dove la progressiva
contrazione di risorse destinate al trasporto pubblico locale sta progressivamente erodendo i servizi e incidendo negativamente sul loro utilizzo. Infine non va dimenticata l’attenzione e l’apprezzamento che gli utilizzatori della metro rivelano in tutte le indagini sulla qualità che sono state effettuate.
Durante tutta la giornata sarà possibile scattare foto e inviare i propri selfie attraverso i social di Brescia Mobilità, Facebook e Instagram. I più simpatici e divertenti saranno pubblicati nella gallery su www.bresciamobilita.it, oltre che sulle pagine Fb. Gli eventi del secondo compleanno della
metro sono gratuiti per tutto il pubblico: l’accesso alle stazioni e al gran finale di piazza Vittoria sarà libero.
Consulta il programma dell’evento