Brescia: Bus Metro bike, viaggi metaforici e visite alla scoperta della mobilità sostenibile

Brescia, 5 GEN – Con la ripresa delle lezioni dopo le festività natalizie, prende il via “bMb – Bus Metro Bike”, il progetto creativo che il Gruppo Brescia Mobilità in sinergia il Comune di Brescia propone per l’A.S. 2016 / 2017 alle scuole secondarie di I e II grado di Brescia e dei comuni limitrofi per continuare quel dialogo con scuole, ragazzi ed insegnanti ormai arrivato al terzo anno consecutivo.

Il Gruppo Brescia Mobilità, da sempre particolarmente attento all’educazione e alla sensibilizzazione dei più giovani nei confronti di tematiche importanti quali la sostenibilità ambientale e il corretto utilizzo dei mezzi pubblici, ha scelto di coinvolgere gli studenti in un laboratorio che vede un forte coinvolgimento diretto dei ragazzi partecipanti.

Nessuna lezione frontale, ma un percorso condotto con il supporto di operatori specializzati nell’ambito delle arti performative e laboratoriali per riflettere insieme in modo creativo e divertente sugli stili di vita eco – compatibili e sui vantaggi che portano ad ognuno di noi e alla nostra comunità.

Le attività proposte sono gratuite e prevedono una durata limitata (circa 40 minuti per classe) proprio al fine di tenere sempre alta l’attenzione dei ragazzi e far sì che si sentano coinvolti al massimo.

Una prima puntata si svolgerà in classe e sarà dedicata alla vita quotidiana, a tutte quelle piccole o grandi azioni “green” che si possono compiere per migliorare la qualità della vita nella nostra città, e al tema degli spostamenti ecologici ragionando sul mix migliore che ognuno di noi può creare utilizzando i mezzi privati insieme a metro, bus, bici … e gambe!

Il secondo appuntamento si svolgerà presso il nuovo Bike Point di Largo Formentone per un focus sulla bicicletta e le sue virtù.

Le classi aderenti all’iniziativa potranno scegliere se partecipare ad entrambe le attività proposte oppure ad una sola, in base alle esigenze delle singole classi coinvolte e agli interessi dei ragazzi.

Ma non finisce qui! Durante lo svolgimento dei laboratori i ragazzi saranno guidati alla produzione di materiale scritto e video per partecipare al “bMb Contest” e al “Bike Contest”, i concorsi che vedranno la premiazione delle classi vincitrici in occasione di un evento conclusivo che si terrà a maggio.

Tutte le attività proposte saranno condotte con una modalità innovativa che vuole rendere protagonisti tutti i ragazzi, ponendoli al centro di uno spettacolo insolito, di esperienze speciali e divertenti che mirano a stimolare la curiosità dei più giovani in modo particolare e a volte ironico, ma senza mai banalizzare le tematiche affrontate o sminuirne l’importanza.

I posti ancora disponibili per le attività gratuite di “bMb – Bus Metro Bike” possono essere riservati scrivendo a davidesaccani@teatromagro.com entro il 15 gennaio 2017.

Ogni istituto può partecipare con più classi fino ad massimo di 4 classi per giornata.