21 settembre 2019

Bolzano: disabilità e mobilità, presentato il progetto "Mobile Training" per formazione a mobilità

nuovo taxi bolzano

Bolzano, 27 NOV – Martedì scorso si è riunita la Consulta per le persone con disabilità presieduta da Giorgio Tonin. Il tema affrontato, “Disabilità e Mobilità” riveste particolare importanza per la crescita dell’autonomia dei disabili. Molti gli intervenuti: l’Assessora comunale alla Scuola, al Tempo Libero e alla Mobilità Judith Kofler Peintner, Ivan Moroder dell’ Ufficio Mobilità del Comune di Bolzano, Stefano Pagani presidente della SASA ed Enzo Dellantonio della cooperativa “Independent” di Merano.
“Nel corso del tempo sono state superate molte barriere architettoniche nella città di Bolzano e nei mezzi di trasporto SASA – è stato sottolineato nel corso dell’incontro – tuttavia per migliorare il benessere e l’inclusione delle persone con disabilità, è necessario un continuo abbattimento anche delle barriere sociali, attraverso un’opera di formazione continua delle risorse umane”.
Dellantonio ha presentato un progetto dal titolo “Mobile Training” che prevede una serie di azioni e di interventi di “formazione alla mobilità”: molte persone con disabilità infatti hanno bisogno di essere accompagnate in un percorso di riabilitazione fisica, di autoconsapevolezza della propria mobilità e di informazione sulle possibilità esistenti per poter fruire prima in maniera guidata e successivamente in maniera autonoma dei diversi servizi presenti sul territorio.