Bassano del Grappa: riqualificazione del sottopassaggio. 600m2 di parete diventano murales

Vicenza, 2 DIC – Inaugurati oggi i lavori di riqualificazione del sottopassaggio della stazione di Bassano del Grappa.

Tutti i 600 metri quadri di pareti del sottopasso – che collega il parcheggio comunale al piazzale della stazione – sono stati completamente dipinti da due artisti, Carlo Inglese dipendente di Trenitalia e Francesco Saverio Franco di Rete Ferroviaria Italiana.

I due writers, che già in altre occasioni hanno collaborato con RFI per analoghi progetti, hanno dedicato il loro tempo libero all’opera e l’esperienza ormai consolidata nel campo dei murales.

Fonte di ispirazione dei disegni la città di Bassano, i suoi abitanti e il celeberrimo Ponte.

Attraverso questi interventi RFI trasforma le aree di stazione da semplici luoghi di passaggio a spazi vivibili, fruibili e integrati con il territorio circostante. Vengono così restituiti alle città ambienti ferroviari rivisitati.

Allo stesso tempo, grazie alla nuova arte e al rispetto che essa ingenera, le stazioni e le aree contigue – un bene della comunità da tutelare – sono maggiormente preservate dagli atti vandalici.