Bari: online il bando per l’autorizzazione a cinque trenini turistici per crocieristi

Bari, 23 MAR – È in pubblicazione da questa mattina, sul sito istituzionale del Comune, a questo link, l’avviso per l’autorizzazione del servizio di trasporto su trenini turistici per crocieristi. Il bando prevede il rilascio di massimo cinque autorizzazioni relative ad altrettanti trenini su gomma per lo svolgimento del servizio, inteso quale offerta complementare alle iniziative turistiche, nel rispetto dell’ambiente urbano – ai sensi delle vigenti normative nazionali – e a tutela del patrimonio ambientale, storico e culturale della città di Bari.
Potranno partecipare alla gara le imprese iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura.
I concorrenti dovranno presentare domande singole e separate per ciascuna delle autorizzazioni richieste, e ogni concorrente non potrà aggiudicarsi più di due autorizzazioni. Solo in caso di mancata assegnazione delle cinque autorizzazioni in gara, sarà possibile assegnarne più di due ad un singolo richiedente.
Il servizio sarà aggiudicato in favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa tenendo conto di una serie di parametri quali il progetto complessivo di gestione e organizzazione, l’utilizzo di veicoli ad alimentazione alternativa e l’esperienza pregressa nella gestione di servizi analoghi a quello richiesto nel bando.
L’autorizzazione riguarderà esclusivamente le giornate interessate dal programma crocieristico 2015 disponibile sul sito www.aplevante.org

Questo il percorso individuato per i trenini turistici sul territorio comunale:
• capolinea: Corso Antonio De Tullio (di fronte all’Autorità portuale del Levante);
• tragitto: corso Antonio De Tullio, lungomare Imperatore Augusto, corso Cavour, via Alberto Sordi, via XXIV Maggio, lungomare Araldo di Crollalanza, lungomare Nazario Sauro, lungomare Armando Perotti, via Caduti del 28 luglio 1943, via Anastasio Ballestrero, lungomare Armando Perotti, lungomare Nazario Sauro, lungomare Araldo di Crollalanza, molo San Nicola, corso Vittorio Emanuele II, piazza Giuseppe Massari, piazza Federico II di Svevia, corso Antonio De Tullio.

Le offerte dovranno pervenire, secondo le modalità previste dal bando, alla ripartizione Infrastrutture, Viabilità e Opere pubbliche – settore Traffico, via Giulio Petroni 103, 2° piano – 70124 Bari, entro e non oltre le ore 12.00 del prossimo 2 aprile.