Bari Centrale: attivo nuovo sistema di informazione. Migliorata l’accessibilità

Bari, 11 NOV – Nuovo sistema di informazione (audio, video e totem) per i viaggiatori e accessibilità in stazione migliorata. Sono le novità recenti attivate a Bari Centrale da Rete Ferroviaria Italiana.

Varcando la soglia dell’atrio i viaggiatori troveranno un tabellone a led luminosi dedicato ai treni in partenza, più funzionale rispetto a quello precedente a palette rotanti. Sul tabellone potranno consultare oltre a orario, destinazione, eventuale ritardo e binario di partenza del treno, alcune informazioni sulle fermate intermedie e sulla composizione del convoglio. Entro fine anno, ultimati i lavori di ristrutturazione nell’atrio, sarà installato anche il nuovo tabellone dedicato alle informazioni sui treni in arrivo.

All’interno della stazione sono già attivi sette totem informativi da 65 pollici che riepilogano i treni in partenza e in arrivo con dettagli informativi a scorrimento. Prossimamente ne saranno installati altri cinque.

Sul piazzale Ovest nuove fasce a led luminosi informano su arrivi e partenze. Nei tre sottopassi (giallo, rosso e verde) sono già a disposizione dei viaggiatori nuovi monitor ad alta definizione che indicano i treni in partenza e presto entreranno in funzione anche nuovi indicatori di binario.

Sui binari sono stati installati nuovi teleindicatori con orologio che informano su tipo di treno (Regionale, Freccia, Intercity), destinazione, orario di partenza, eventuale ritardo e con informazioni a scorrimento su fermate intermedie e composizione del treno. Sul binario 3 sono in funzione anche i monitor indicatori di carrozza: all’arrivo dei treni Frecciabianca, Frecciargento e Frecciarossa i monitor indicano la posizione delle vetture in base alla loro numerazione, per facilitare i passeggeri nell’accedere a quella prenotata. Entro fine mese gli stessi monitor saranno attivi anche sul primo e sul quarto binario.

Completamente rinnovato anche il sistema di diffusione sonora, audio e video. Migliore acustica per i viaggiatori grazie all’installazione di una centrale audio ad alta affidabilità e oltre 250 diffusori acustici distribuiti sui marciapiedi dei binari, nei sottopassaggi e negli altri di stazione. La migliore efficienza è garantita da 20 sonde microfoniche opportunamente distribuite in stazione che consentono la regolazione automatica del volume degli annunci in base alla rumorosità circostante.

Il nuovo sistema di informazione ai viaggiatori è interamente controllato dal Posto centrale di Bari Lamasinata, che gestisce il traffico ferroviario, attraverso l’utilizzo di specifiche consolle dalle quali l’operatore può intervenire, in caso di necessità, anche per l’inserimento manuale di comunicazioni aggiuntive.

Nel piano di riqualificazione della stazione di Bari Centrale, RFI ha migliorato anche l’accessibilità del binario 1. Da ottobre, infatti, il marciapiede a servizio del binario 1 (lungo 450 metri) e del binario 1 Ovest (lungo 220 metri) è alto 55 cm, per facilitare l’entrata e l’uscita dai treni. La nuova pavimentazione a breve sarà implementata con percorsi tattili.

Investimento complessivo oltre 3 milioni di euro.