Bari: 21 dipendenti Amtab addetti alla verifica dei titoli di viaggio diventano pubblici ufficiali

Bari, 19 FEB – Questa mattina, presso la sala matrimoni in largo Fraccacreta, alla presenza dell’assessore ai Servizi demografici Angelo Tomasicchio, si è tenuto il giuramento del personale Amatb addetto alla verifica dei titoli di viaggio sulle linee urbane.
Per l’accertamento e l’elevazione delle sanzioni amministrative a carico dei passeggeri sprovvisti di titolo di viaggio a bordo degli autobus, infatti, la normativa prevede che il personale incaricato debba essere giurato nelle forme di legge.
Da oggi, dunque, i 21 verificatori che hanno reso giuramento sono a tutti gli effetti pubblici ufficiali, e come tali saranno garantiti sotto il profilo giuridico di fronte ad eventuali contestazioni o atti vandalici.
“Un passaggio importante, quello odierno – commenta l’assessore Tomasicchio – che tutela gli addetti alla verifica dei titoli di viaggio anche nell’eventualità, purtroppo tutt’altro che remota, che siano oggetto di aggressioni a bordo degli autobus. I vandali e i violenti, da oggi, potranno essere denunciati d’ ufficio, e non più di parte, con l’aggravante dell’aggressione a pubblico ufficiale”.
L’Amtab procederà nei prossimi mesi a far prestare giuramento a tutti gli altri dipendenti tra le cui mansioni rientra, anche in forma residuale, il compito di elevare sanzioni.