18 novembre 2017

Autoguidovie: al via collaborazione con Forze dell’ordine per maggiore sicurezza sui bus

bus autoguidovie

Milano, 9 NOV – Nei giorni scorsi è stata avviata una collaborazione tra il Comando dei Carabinieri di Desio e l’Unità Operativa Nord di Autoguidovie finalizzata a migliorare il livello di sicurezza sui bus soprattutto in orario serale.

Il 31 ottobre, dalle 18.30 alle 22:30 il personale di Autoguidovie, con la supervisione dell’Arma sia in divisa che in borghese, ha svolto controlli organizzati sulle linee Z203 Muggió-Monza, Z205 Limbiate-Monza e Z227 Muggiò-Sesto, nelle località di Muggiò, Nova Milanese e Varedo, per verificare il regolare possesso del titolo di viaggio e per la prevenzione di fenomeni di violenza a bordo dei bus.I controlli hanno interessato 16 corse per un totale di 200 utenti: 43 sono risultati sprovvisti di biglietto e di questi 14 hanno provveduto al pagamento della sanzione sul posto. Soltanto un utente, sprovvisto di documenti, è stato accompagnato in Caserma dai militari per le conseguenti procedure inerenti la permanenza irregolare sul territorio nazionale.

L’iniziativa è piaciuta e ha avuto un positivo riscontro sia tra il personale viaggiate di Autoguidovie, che purtroppo sia trova talvolta coinvolto in spiacevoli episodi di violenza a bordo, che tra la clientela: a bordo dei bus è già attivo un sistema di videosorveglianza a garanzia della sicurezza dei viaggiatori, ma nelle ore notturne certamente la richiesta di controllo e presidio aumenta.

Autoguidovie con il Comando dei carabinieri di Desio organizzerà nelle prossime settimane nuovi controlli nelle località di Limbiate, Paderno, Cesano e Desio questa volta in fascia diurna, ma l’azienda si è già attivata con le Forze dell’Ordine competenti su altri territori per allargare la rete dei controlli e migliorare sempre di più la sicurezza a bordo dei bus.