Atac, Roma: disservizi metro, avviati provvedimenti disciplinari per 10 dipendenti

Roma, 15 LUG – “Al seguito della necessaria azione di monitoraggio condotta, l’azienda ha determinato di contestare comportamenti di singoli macchinisti ritenuti non coerenti con lo svolgimento ordinato del pubblico servizio. L’apertura e l’avanzamento in corso dei procedimenti disciplinari mossi nei confronti di oltre 10 dipendenti, per la gravità dei fatti contestati, potrebbe condurre anche a provvedimenti non conservativi”. Così in una nota stampa l’azienda di trasporto pubblico locale ATAC.

“L’azienda è peraltro fortemente  impegnata nello svolgimento della trattativa con le organizzazioni sindacali per condividere una disciplina dell’orario di lavoro del personale operativo che risulti coerente con l’obiettivo di migliorare la produttività del lavoro, come previsto dal piano industriale, nel presupposto di legare la retribuzione alla quantità e qualità di attività svolta e insieme sia compatibile col quadro economico e finanziario previsto dal nuovo contratto di servizio con Roma Capitale.

L’azienda – conclude la nota – inoltre prosegue inoltre nell’attento monitoraggio dell’andamento del servizio”.