ARRIVA Italia: 10.200.000 passeggeri trasportati dai servizi di People Mobility per Expo 2015

Milano 12 NOV – Sono stati ben 10.200.000 i passeggeri trasportati dai servizi di People Mobility gestiti da ARRIVA Italia, in qualità di Concessionario – Partner People Mobility di Expo 2015, durante i sei mesi dell’Esposizione, praticamente un visitatore su due, considerato che gli ingressi a Expo sono stati oltre 21 milioni. Lo comunica in una nota il Gruppo ARRIVA.

ARRIVA Italia – spiega il comunicato – ha organizzato la rete dei parcheggi dedicati ai visitatori (23.000 posti auto, di cui quasi 12.000 gestiti direttamente), coordinando i relativi servizi bus navetta gratuiti di collegamento con l’area espositiva (con una flotta nei giorni di massimo afflusso visitatori superiore ai 100 mezzi) e gestendo il parcheggio e le aree di salita/discesa passeggeri per i bus turistici. ARRIVA ha inoltre gestito il servizio People Mover, la linea circolare gratuita interna al sito espositivo.

Nei sei mesi di Esposizione, Arriva Italia ha accolto 41.000 autobus da turismo (circa 2.300.000 persone) e 400.000 automobili, che hanno usufruito dei parcheggi ufficiali, e ha gestito 9300 servizi con auto di alta gamma per autorità, delegazioni e capi di stato.
Le navette di People Mobility hanno percorso oltre 1.500.000 km, pari a 37 volte il giro del mondo.
Un tragitto compiuto nel massimo rispetto dell’ambiente, utilizzando nuovi autobus Iveco alimentati a metano e bus elettrici messi a disposizione da E-life, con caratteristiche di elevata innovazione e sostenibilità ambientale.I servizi hanno riscontrato un’elevata soddisfazione degli utenti: le indagini di Customer Satisfaction sul servizio di People Mobility Expo, svolte sul campo e attraverso i social network, hanno rilevato un voto medio di 7.9/10 per le navette parcheggio, con il 98 per cento di clienti soddisfatti, e di 7.2/10 per il servizio di People Mover, con il 93 per cento di clienti soddisfatti.
Nei sei mesi di esposizione, attraverso i social network, ARRIVA Italia ha dialogato con i propri utenti – attraverso i canali Facebook e Twitter – tramite circa 500 messaggi informativi, accompagnati da link o immagini.

“Siamo molto orgogliosi – dichiara Leopoldo Montanari, AD di ARRIVA Italia – di aver contribuito, per la parte di nostra competenza, al successo di Expo2015: in qualità di Concessionario e Partner People Mobility, il nostro Gruppo ha confermato la professionalità e le capacità maturate a livello internazionale nell’organizzazione e gestione della mobilità legata a grandi eventi.
Desidero ringraziare in particolare Luca Delbarba, il responsabile del progetto e del servizio che saputo trovare le migliori soluzioni alle complesse esigenze quotidiane, e i nostri circa duecento professionisti che hanno garantito i servizi con puntualità, dedizione e competenza.”