Arezzo: cambiano temporaneamente i percorsi dei bus per chiusura via Roma e via Crispi

Arezzo, 30 LUG – Ad Arezzo nelle giornate di sabato 2, 9, 16 e 23 agosto, dalle 19 a fine servizio, saranno in vigore modifiche temporanee ai percorsi dei bus per la chiusura al transito di via Roma e via Crispi.

Nel dettaglio, le corse della linea 1/D provenienti dal capolinea e quelle delle linee 2, 3 e 9 provenienti dall’ospedale e da via Masaccio, una volta arrivate in via Veneto transiteranno per viale Michelangelo, viale Signorelli e viale Giotto, dove riprenderanno il normale percorso. Le corse delle linee 4 e 6 provenienti da via del Rossellino passeranno da viale Cittadini, via Veneto, viale Michelangelo e via Signorelli. Anche le corse della linea 5 da Antria e San Polo passeranno per viale Cittadini, poi per viale Michelangelo e riprenderanno il normale percorso. Infine, le corse della linea 8 provenienti da Ceciliano al Rossellino devieranno per via Baldaccio, viale Cittadini e viale Michelangelo prima di riprendere il consueto tragitto, mentre la linea CS transiterà da Baldaccio, viale Cittadini, via Veneto (sottopassaggio), viale Michelangelo e tornerà sul normale percorso in viale Signorelli. Per tutte le linee interessate dalle variazioni verrà effettuata la fermata provvisoria in viale Michelangelo. Inoltre, dalle 19 a mezzanotte le corse delle linee extraurbane dirette in Valtiberina via Torrino, non effettueranno le fermate di via Petrarca, piazza Guido Monaco e via Crispi.
Sempre ad Arezzo, giovedì 7 agosto per il servizio urbano saranno attive esclusivamente le corse festive, pertanto a Rigutino Planet non sarà effettuata la coincidenza della linea urbana 11 da e per Arezzo con la linea extraurbana S6 Cortona – Arezzo e ritorno.

Tutti i dettagli dei percorsi alternativi e delle corse che saranno effettuate il 7 agosto possono essere consultati alle paline di fermata, le biglietterie aziendali o visitando i siti internet www.tiemmespa.it e www.etruriamobilita.it.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il call center al numero verde 800 922984 per chi chiama da telefono fisso o il numero 199 168182 per chi chiama da telefono mobile.