Anm e “Sii turista della tua città” insieme contro i graffiti selvaggi, appuntamento domani

Napoli 8 maggio 2015 – Un pomeriggio all’insegna dell’impegno civico contro i graffiti selvaggi sul patrimonio pubblico. A partire dalle ore 17.00 di domani, sabato 9 maggio, alla stazione Salvator Rosa l’Azienda Napoletana Mobilità e i volontari dell’Associazione “Sii Turista della tua città” lavoreranno insieme per rimuovere le scritte vandaliche che imbrattano le pareti esterne dell’edificio. Obiettivo condiviso, sensibilizzare i cittadini al rispetto dei beni comuni.

L’Azienda Napoletana Mobilità che gestisce le stazioni della metropolitana di Napoli, per l’occasione mette in campo la sua task force di tecnici specializzati nella manutenzione del patrimonio aziendale. Saranno loro a coordinare e coadiuvare i volontari nelle attività di pulitura. Gli attivisti dell’Associazione Sii Turista della tua città, pianteranno inoltre fiori primaverili nelle aiuole antistanti. Un contributo che assume anche valore simbolico a sottolineare come da piccoli semi di bellezza può sbocciare maggiore consapevolezza civica.

Alberto Ramaglia Amministratore Unico ANM, sottolinea l’importanza del fare rete per costruire un tessuto sociale sempre più collaborativo. “Anche con le attività didattiche e le visite guidate con le scuole, dice, svolgiamo un’azione costante di sensibilizzazione, convinti dell’importanza del dialogo soprattutto con le nuove generazioni. Ma se qualcuno scassa noi dobbiamo riparare, la manutenzione ordinaria ha i suoi costi che in questo momento storico sono spesso difficili da affrontare, ma ci ha dimostrato che è la strada migliore per la prevenzione di comportamenti scorretti”.

L’impegno dell’Azienda Napoletana Mobilità per la salvaguardia del patrimonio pubblico affidato in gestione dall’azionista Comune di Napoli non si esaurisce nel trasporto di persone da una destinazione all’altra della città. Lo dimostrano le numerose iniziative realizzate di concerto attori pubblici e privati. Tra gli esempi più recenti va ricordato l’intervento con il Comitato di tutela di Piazza Bovio dove sono state rimosse a più riprese le imbrattature sulle pensiline degli autobus, sulle rampe di accesso alla stazione e sull’ascensore esterno. Alla stazione Vanvitelli la tinteggiatura degli ambienti interni e il nuovo sistema di illuminazione a led. Nel parco di Via dell’Erba alla stazione Montedonzelli ANM si è occupata dei lavori di restyling completi del complesso polivalente restituendo uno spazio vitale alla fruizione dei suoi residenti.