22 settembre 2019

Anche a Forlì e Ravenna si può fare il “pieno” di energia elettrica

Forlì

Forlì, 30 SET – Anche a Forlì e Ravenna è possibile fare il “pieno” di energia elettrica. Sono state infatti attivate in entrambe le cittàcinque colonnine per la ricarica, installate da Enel.

A Ravenna si trovano in piazza della Resistenza, in largo Firenze, piazzale Aldo Moro, piazza Baracca e nel parco di Classe. Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco Fabrizio Matteucci insieme con l’assessore alla Mobilità Andrea Corsini, il responsabile Enel Distribuzione area nord est Eugenio Di Marino e il direttore generale alle Reti infrastrutturali, logistica e sistemi di mobilità della Regione Emilia-Romagna Paolo Ferrecchi. A Ravenna è stato inaugurato anche servizio di bike sharing regionale “Mi muovo in bici”; testimonial di questa iniziativa e delle altre che si sono svolte in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile è stato il comico Giuseppe Giacobazzi.

A Forlì le stazioni di ricarica pubbliche sono state installate in via Gaudenzi (piazza Saffi), piazza XX Settembre, piazza Martiri d’Ungheria, piazza Solieri, piazza Montefeltro. L’inaugurazione si è svolta con il sindaco Roberto Balzani, il vice sindaco Giancarlo Biserna, l’assessore all’Ambiente Alberto Bellini, Di Marino e Ferrecchi.

La ricarica ha un costo di circa un euro, pagabile mediante card prepagata, ha una durata di circa sei ore. Il “pieno” consente di percorrere 200 chilometri. L’accordo rientra nel progetto regionale “Mi muovo elettrico”.