5 nuovi autobus Busitalia Sita Nord per la Val di Pesa. Entro il 2015 saranno 17

Firenze, 18 MAG – Altri cinque nuovi autobus dei 17 acquistati nel 2015 entrano a far parte della flotta di Busitalia Sita Nord, la società del Gruppo FS Italiane che si occupa del trasporto su gomma.

I nuovi autobus sono stati presentati oggi a Tavarnelle Val di Pesa (FI) dall’Amministratore Delegato di Busitalia Sita Nord, Renato Mazzoncini, dal Sindaco della città David Barocelli e dal Delegato della Città Metropolitana Massimiliano Pescini.

I nuovi mezzi Mecerdes Intouro, lunghi 12 metri con un’offerta di 51 posti a sedere e 26 in piedi, sono destinati ai servizi di trasporto locale che l’Azienda svolge nel Chianti, nel Valdarno e nella Val di Pesa. Consentiranno un sensibile abbassamento dell’età media dei mezzi in circolazione, sostituendo gli autobus più vetusti.
Caratterizzati dalla nuova livrea di Busitalia, completamente in linea con i treni della flotta di Trenitalia per i servizi passeggeri regionali, anche i nuovi autobus per i servizi extraurbani rispondono alle politiche aziendali in materia di rinnovo del parco: elevati standard di sicurezza, massimo comfort sia per i clienti sia per il conducente e benefici per l’ambiente con bus classe Euro 6 che riducono al minimo le emissioni nocive ed i consumi. Inoltre, è migliorata l’accessibilità dei passeggeri a mobilità ridotta, grazie ad una pedana elettro idraulica.

I nuovi Mercedes Intouro fanno parte di un primo lotto di 17 mezzi già consegnati, di cui 9 acquistati con il contributo del 55% della Regione Toscana.

Questa rappresenta la prima tranche dell’importante piano di rinnovo della flotta che Busitalia sta realizzando a livello regionale.

Entro dicembre 2015 saranno immatricolati ulteriori 9 nuovi autobus extraurbani modello Intouro in totale autofinanziamento.